VERSO UNA CULTURA DI FILIERA

Dopo 33 edizioni di fiera tradizionale, Marmotec evolve verso una dimensione che unisce business, innovazione tecnologica e cultura di filiera: un nuovo “concept” che, da evento fieristico convenzionale, abbraccia una sfida di svecchiamento e rivisitazione, facendosi luogo eletto di interscambio di relazioni e di esperienze nello scenario dove operano, innestate nella cornice delle più belle e famose cave di marmo, le principali aziende del settore tecnolapideo mondiale e le maestranze artigianali della massima eccellenza.
Dal 4 all’8 giugno 2018 il Centro Servizi e il Padiglione C di CarraraFiere si trasforma così in un HUB dedicato alle tecnologie, all’innovazione, all’industria 4.0, alla ricerca, alla sostenibilità e alle lavorazioni speciali, realtà non più rappresentate da stand ma da cluster tematici dove le aziende partecipanti, identificate da un proprio welcome desk, potranno distribuire materiale informativo e diventare co-organizzatrici dei programmi di formazione, partecipando in qualità di relatori con la presentazione dei propri prodotti e/o servizi in interventi della durata di 30 minuti ciascuno.

PUNTI DI FORZA DEL FORMAT

• favorisce l’incontro diretto tra domanda e offerta attraverso sessioni di incontri B2B con i buyer internazionali invitati da Agenzia ICE  in collaborazione
con IMM

• rappresenta una vetrina efficace per testare idee e best practices ;

• consente un confronto diretto fra gli addetti ai lavori e un’occasione di analisi degli attuali trend di mercato;

• offre preziose opportunità formative e di approfondimento attraverso la realizzazione di seminari e convegni dedicati ai temi  dell’innovazione, della lavorazione, dell’industria 4.0, della sostenibilità, della sicurezza e molto altro ancora